Parole all’amo debutta il 7 dicembre

PAROLE-ALL-AMO

Parole all’amo è il nuovo spettacolo di teatro per ragazzi scritto da Giustina Testa e interpretato dalla stessa Giustina e da Riccardo Beltrame, con la regia di Julian Sgherla.

Domenica 7 dicembre alle ore 10.00, Parole all’amo debutterà all’interno della rassegna di teatro per bambini e famiglie del teatrino del Centro Giovanile di Roiano, in via dei Moreri 22 (a Trieste).

Quarantacinque minuti di intrattenimento dedicati a spettatori dai 5 ai 10 anni, che piaceranno anche ad accompagnatori più maturi, per andare alla scoperta della magia delle parole e delle loro sorprendenti combinazioni.



Amianto senza confini in scena al Teatrobandus

amianto senza confini 3

Sabato 22 novembre alle 20.30 e domenica 23 novembre alle 17.30 sarà possibile assistere, presso la nostra sede di via del Boveto 13, alla prova aperta di Amianto senza confini, di Sabrina Morena.

Si tratta di uno spettacolo che racconta – con ironia e sarcasmo, ma senza minimizzare gli eventi – la storia dell’amianto, dalla sua produzione ai dannosi effetti che ha sull’ambiente e sulle persone.

In scena, una sola attrice, Giustina Testa, che di volta in volta è medico, moglie di operaio di una fabbrica di amianto, lavoratore portuale, giornalista, e che con le sue interpretazioni rende fruibile e incisivo un messaggio di grande rilievo sociale.

Maggiori dettagli sullo spettacolo sono disponibili nella pagina dedicata.

 

I posti sono limitati, pertanto l’ingresso è possibile solo su prenotazione.

 

Per prenotare è sufficiente inviare un’e-mail a [email protected], specificando a quale rappresentazione si desideri assistere, entro giovedì 21 novembre.

 

 



Corso di dizione, voce e lettura espressiva

Corso-dizione-Trieste-Giustina-Testa

A partire da venerdì 31 ottobre, infatti – e per otto venerdì, fino al 19 dicembre – l’attrice del Teatrobàndus Giustina Testa terrà il nostro primo corso di dizione, voce e lettura espressiva.
Non solo esercizi per pronunciare meglio e correttamente, dunque, ma anche le tecniche per dare colore e intensità alle nostre parole.

Il corso è pensato sia per chi già è nostro allievo e desidera approfondire e perfezionare questo aspetto del lavoro dell’attore, sia per chi ancora non ci conosce ed è privo di esperienza nella recitazione, ma è interessato a sviluppare queste capacità per esigenze professionali o personali.

Il corso si terrà nella nostra sede in via del Boveto, 13, a Trieste.

Quest’anno riceviamo molte manifestazioni di interessamento e richieste di attivazione di corsi specifici (che ci riempiono di gioia e per le quali vi ringraziamo), e non sappiamo ancora se riusciremo a riproporre questo corso a breve, perciò ci permettiamo di consigliare agli interessati di prenotarsi al più presto.

Eventuali chiarimenti e ulteriori informazioni sono sempre disponibili ai consueti recapiti:
tel.: 366.5423592 (Julian)
e-mail: [email protected]

Bandustory – Trivellino e il mignolo del destino

Trivellino e il mignolo del destino è uno spettacolo di commedia dell’arte, ispirato a un canovaccio del XVII secolo (la scheda dello spettacolo è pubblicata qui) a cui siamo molto affezionati, perché costituisce una delle prime “avventure” del Teatrobàndus. La sua prima messa in scena, infatti, risale a quando la nostra associazione era più che altro una compagnia teatrale, e di tenere corsi di teatro ancora neppure si parlava!

Abbiamo recuperato un po’ di foto.

Come vedete, il tempo non sembra passato per il nostro bel Julian…

Queste sono Isaura e Giustina poco più che bambine


È tipico delle attrici alle prime esperienze esigere costumi che ne valorizzino la bellezza…

Qui ci prepariamo anche a girare un film della saga di Star Wars. Metti che viene a vederci George Lucas, noi siamo pronti.

Articolo pubblicato il 7 febbraio 2017