Teatrando 2018

È arrivato il mese di maggio, sapete cosa significa a Trieste?
“Osmize aperte!!!” – diranno subito i nostri piccoli lettori.
No, o meglio, non solo. Riprovate: cosa significa maggio a Trieste?
“Bavisela e gente che cori da tute le parti”.
Neanche. Cioè, anche, ma pensavamo a un’altra cosa…

Vi diamo un indizio: noi del Teatro Bàndus ci occupiamo di fare teatro a Trieste da più di dieci anni, è possibile che ci stiamo riferendo a qualcosa di teatrale.

Cosa succede di molto teatrale a Trieste a maggio, dal 2010?
(Ora provate a dare un’occhiata al titolo di questo articolo)

Esatto!

Dal 14 al 19 maggio 2018, al teatro Silvio Pellico di via Ananian (a Trieste) torna

Teatrando: dal rione alla città… all’Europa!
Nona Rassegna Scolastica Teatrale

Come ormai saprete, siamo particolarmente affezionati a questa manifestazione, non solo perché il nostro Julian ne è il direttore artistico e partecipa molto attivamente alla sua organizzazione dall’inizio, ma perché conosciamo il valore educativo del teatro e ci entusiasma vedere che tanti insegnanti lo riconoscono e investono tempo ed energie per avvicinare i ragazzi a questa forma di espressione, e vedere i giovani divertirsi e appassionarsi ci ripaga di ogni fatica.

Il progetto, organizzato dall’Istituto Comprensivo S. Giovanni, è realizzato con la collaborazione dei seguenti Istituti in rete: I.C. Bergamas (TS), I.C. San Giacomo (TS), I.C. Ai Campi Elisi (TS), I.S.I.S. Nautico-Galvani (TS), I.C. Manzi di Cordenons (PN), I.S.I.S. Brignoli-Einaudi-Marconi (GO), The Mills English School scuola bilingue paritaria (UD).

Molti spettacoli si tengono in orario diurno nei giorni feriali, ma invitiamo chi può a non perdere l’occasione di assistere agli spettacoli che ragazzi provenienti da tutta la regione e dai paesi confinanti sono stati capaci di allestire.

Un giorno, magari, potrete dire di aver visto sbocciare il talento del nuovo Elio Germano (o, al limite, del nuovo Julian Sgherla).

Spettacoli e corsi di teatro a Trieste nel 2013

Bandustory – La rassegna scolastica teatrale Teatrando arriva alla quarta edizione nel 2013

Non contento di tenere corsi e laboratori di teatro ogni sera della settimana nella nostra sede di Trieste, il nostro Julian persevera nell’organizzazione e nella direzione artistica della rassegna scolastica teatrale Teatrando, dal rione alla città… all’Europa, che nel 2013 giunge alla sua quarta edizione e diventa sempre più importante, coinvolgendo più scuole e più studenti.

Ecco il ricco programma del 2013Rassegna teatrale scolastica Teatrando - quarta edizione, 2013

Storia del Teatro Bàndus di Trieste - corsi di teatro e spettacoli del 2012

Bandustory – Teatrando 2012: le scuole di Trieste vanno in scena

Nel maggio del 2012 la rassegna teatrale scolastica Teatrando giungeva alla sua terza edizione e prendeva forma, diventando una manifestazione culturale attesa dai più giovani a Trieste e… non solo.

Iniziata tre anni prima grazie anche all’impegno del nostro Julian, la rassegna vede i ragazzi delle scuole di Trieste, provincia e Paesi vicini mettere in scena – in un vero teatro e davanti a un pubblico nutrito di coetanei, docenti e appassionati – gli spettacoli su cui hanno lavorato durante l’anno scolastico: un’occasione formativa e di divertimento davvero speciale

Julian Sgherla del Teatrobàndus cura la terza edizione di Teatrando

Teatrando 2017

Anche a Trieste è arrivata la primavera e, se pure in certi giorni il termometro sembra indeciso, di certo non lo è l’agenda dei giovani appassionati di teatro, perché anche quest’anno torna la rassegna scolastica Teatrando – dal rione, alla città… all’Europa.

La rassegna Teatrando ci è particolarmente cara perché sin dall’inizio, nell’ormai lontano 2010, è stata promossa e organizzata dal nostro Julian, che ne è anche direttore artistico, insieme alla professoressa Ardea Cedrini.

L’edizione del 2016 ha visto partecipare quasi 1.000 studenti-attori e 3.000 spettatori: un bel riconoscimento del valore educativo del teatro e un incoraggiante segno di interesse verso questa espressione artistica.

Anche quest’anno – per la quinta volta – la rassegna non si limita a portare a teatro le scuole di Trieste, ma è aperta alle scuole di tutta Italia e dei Paesi vicini, Austria, Croazia e Slovenia, e rappresenta, così, un’occasione di scambio e crescita che supera la sola dimensione teatrale.

In programma ci sono anche il salotto teatrale, per dialogare sugli spettacoli messi in scena, laboratori di teatro, l’ormai tradizionale incontro con un attore (o un’attrice) professionista) e le altrettanto tradizionali realizzazioni del giornalino “L’Applauso” e del “TG Teatrando”.

Rassegna teatrale Teatrando - Il Teatro delle scuole di Trieste

 

Per noi, che facciamo corsi di teatro a Trieste da una decina d’anni e che collaboriamo da vicino alla realizzazione di Teatrando, è sempre una grande soddisfazione, non lo nascondiamo, che ci ripaga di tutti gli sforzi.

Siete caldamente invitati!

Teatro-Trieste-Programma-teatrando-2017

Aperte le iscrizioni per Teatrando 2017!

 

Il Teatrobàndus è particolarmente legato a questa iniziativa, perché il nostro Julian è da sempre fra gli organizzatori.

La Rassegna Teatrando: dal rione alla città… all’Europa! è una manifestazione che coinvolge ormai un migliaio di studenti in veste di attori e circa tremila spettatori.
È una rassegna teatrale vera e propria in cui gli allievi delle scuole di ogni ordine e grado ideano, allestiscono e portano in scena spettacoli di ogni genere, interpretando di volta in volta un tema.

Il programma è sempre ricco e vanta anche momenti di approfondimento sul mondo del teatro, con l’intervento di professionisti che si rendono disponibili a rispondere alle domande del pubblico, per lo più formato dagli allievi delle scuole.

Lo scopo con cui, ormai otto anni fa, è nata la rassegna Teatrando è quello di permettere agli alunni impegnati nello studio e appassionati di teatro di confrontarsi con coetanei con gli stessi interessi. Dal coinvolgimento delle scuole di diversi rioni, in pochi anni la manifestazione è cresciuta e oggi richiama anche scuole di fuori Trieste, slovene, austriache, croate e, naturalmente, italiane.

Teatro con le scuole di Trieste: Julian sta ancora “Teatrando”

Trieste ha ormai da anni un appuntamento fisso con il teatro, e glielo danno le scuole ogni primavera: la rassegna Teatrando – dal rione, alla città… all’Europa, di cui abbiamo già parlato perché è il nostro Julian a curarne – insieme alla professoressa Ardea Cedrini – la direzione artistica.

L’edizione 2016 di “Teatrando” si tiene al teatro Silvio Pellico di via Ananian (Trieste) e prevede ricco un programma di spettacoli, articolato su cinque giornate, dal 17 al 21 maggio.

Una rassegna così lunga e ricca richiede ogni anno diverse settimane di preparazione, e a noi del Teatrobàndus – che siamo coinvolti nell’organizzazione dei laboratori teatrali sulle pari opportunità – dà sempre grande soddisfazione vedere, da parte dei ragazzi delle scuole di Trieste, tanti impegno ed entusiasmo.

La rassegna è realizzata anche con il contributo di alcuni sponsor (realtà commerciali fortemente radicate nel territorio di Trieste e partecipi della vita cittadina, fra cui il Centro il Settimocielo, anche nostro partner), con la collaborazione della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e sotto gli auspici della commissione pari opportunità del Comune di Trieste.

Martedì 17 maggio:

9.00 I.C. “Weiss” – Scuola “Giotti” IVA – Domitilla: S.O.S. operazione Terra (I parte)
9.50 I.C. “Weiss” – Scuola “Giotti” IVB – Domitilla: S.O.S. operazione Terra (II parte)
10.30 I.C. “San Giovanni” – Scuola Infanzia “Filzi-Grego” sez. A/stanza verde – Nel Regno dell’Amore
11.10 I.C. “Ai Campi Elisi” – Scuola “Morpurgo” VD – Peter Pan e l’isola che no xe
12.05 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Mauro” IIC – I Quattro elementi
12.20 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Codermatz” – La Giara (teatro a leggio)

12.50 Pranzo offerto dal Centro Commerciale Il Giulia

13.30 I.C. “Weiss” – Scuola “Laghi” VA – Io? Così!
14.20 I.C. “Weiss” – Scuola “Laghi” VB – In viaggio fra ricordi e sogni
15.15 I.C. “Divisione Julia” IIC – Natreo e Cloretta: interazione fatale
16.15 chiusura

 

Mercoledì 18 maggio

9.00 I.C. “Marco Polo” – Scuola “Pittoni” IA – La guerra dei colori
9.45 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Mauro” IIIC – Hansel e Gretel
10.25 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Mauro” IIB – Il fatto è
11.15 Osnovna šola Srečka Kosovela Sežana – Ene par žlahtnih štorij o Kraševcih / Un paio di storie dei carsolini
12.15 I.C. “Manzi” – Scuola “Da Vinci” di Cordenons “Gruppo Applauso” – Nessuna strega

13.05 Pranzo offerto dal Centro Commerciale Il Giulia

13.45 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Filzi-Grego” IVA/IVB – Il pesciolino d’oro
14.30 I.C. “Bergamas” – Scuola “Duca d’Aosta” IVB – Accade sull’Olimpo
15.10 I.C. “Bergamas” – Scuola “Duca d’Aosta” VB – Sister Act
16.15 chiusura

 

Giovedì 19 maggio

9.00 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Mauro” IIA – I guardiani dell’acqua
9.45 I.C. “Svevo” – Scuola “Marin” IIC – Buffalo Bill
10.40 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Mauro” IVB – Le nostre maldobrie
11.20 I.C. “Divisione Julia” – Scuola “Dardi” VB – Cuentos de niños
12.20 NMS 15 “Leonardo da Vinci” (Linz – Austria) – La pasta si ribella
12.45 NMS 15 “Leonardo da Vinci” (Linz – Austria) – La fermata del 33

13.05 Pranzo offerto dal Centro Commerciale Il Giulia

13.45 I.C. “Bergamas” – Scuola Duca d’Aosta IVA – Baruffe sull’Olimpo
14.30 I.C. “Bergamas” – Scuola Duca d’Aosta VA – Ulisse e le sue avventure
15.20 Istituto “Sacro Cuore” – Esopo + 1
16.15 chiusura

 

Venerdì 20 maggio

9.00 I.C. “Rilke” – Scuola “Pascoli” IV – L’isola del tesoro
9.55 Scuola Infanzia di Longera e “Codermatz” – Dalla regione ai Balcani
10.40 Scuola Infanzia slovena di Longera – Macek Muri
11.15 I.C. “Rilke” – Scuola “Pascoli” V e I – Romeo e Giulietta
11.50 I.C. di Cervignano del Friuli – E l’Orcolat ruppe la magia della vita / Il tempo passa e le cose cambiano
12.40 The Mills S.r.l. classi I, II, III – The Tempest

13.30 Pranzo offerto dal Centro Commerciale Il Giulia

14.00 I.C. “Divisione Julia” ID – L’avare (spettacolo in lingua francese)
14.55 I.C. “Divisione Julia” – “Teatrabile” – Oltre il filo dell’amicizia
15.30 SEI di Cittanova (Croazia) – Riguleto
16.20 “Gruppo Poliponi Commedianti” – Da Grease a Brillantina
17.20 Sc. Media Superiore Italiana “Da Vinci” di Buie – Sei più sei diverso da dodici
18.00 chiusura

 

Sabato 20 maggio

8.50 I.C. “Dante Alighieri” – Il flauto magico
9.50 I.C. “Roiano-Gretta” – Odissea
10.45 “Oltre Quella sedia” – Memoricordia
11.45 I.C. “Divisione Julia” IIIF/IIIG – ¡Bienvenidos a una experiencia maravillosa! / ¡Gamberras! (spettacolo in lingua spagnola)
12.40 Liceo Artistico “Nordio” – Hansel e Gretel

13.20 Pranzo offerto dal Centro Commerciale Il Giulia

14.00 I.C. “Divisione Julia” – Lab. teatro avanzato “La Fa Bù” – L’inventore di sogni
14.55 Ass. Culturale Proscenium “Gruppo giovani” – I ragazzi per esempio
16.00 Liceo Scientifico “Oberdan” – Trappola per autori
17.05 I.C. “Divisione Julia” – Lab. Teatrale in inglese “La Fa Bù” – A Forest of Flowers

18.00 INCONTRO CON L’ATTRICE MARZIA POSTOGNA

19.00 I.C. “San Giovanni” – Coro Scuola “Codermatz” diretto dalla prof.ssa Margherita Messina
19.20 I.C. “San Giovanni” – Scuola “Codermatz” – L’avaro

20.20 Consegna degli attestati di partecipazione a tutte le scuole e saluti finali.

INFO: [email protected] / 366.5423592

 



Rassegna Teatrando: incontro con Franco Però

Come chi ci conosce da tempo già saprà, il Teatrobàndus è partner della Rassegna Scolastica Teatrale Teatrando: dal rione alla città… all’Europa!, organizzata dall’Istituto Comprensivo “San Giovanni” di Trieste, in rete con I.C. “Altipiano” – I.C. “San Giacomo”
I.C. “Bergamas” – I.C. “Rilke” – I.T.A.S. “Deledda”, di cui Julian è, insieme alla professoressa Ardea Cedrini, direttore artistico.

Read More