teatroba/ May 3, 2018/ News

È arrivato il mese di maggio, sapete cosa significa a Trieste?
“Osmize aperte!!!” – diranno subito i nostri piccoli lettori.
No, o meglio, non solo. Riprovate: cosa significa maggio a Trieste?
“Bavisela e gente che cori da tute le parti”.
Neanche. Cioè, anche, ma pensavamo a un’altra cosa…

Vi diamo un indizio: noi del Teatro Bàndus ci occupiamo di fare teatro a Trieste da più di dieci anni, è possibile che ci stiamo riferendo a qualcosa di teatrale.

Cosa succede di molto teatrale a Trieste a maggio, dal 2010?
(Ora provate a dare un’occhiata al titolo di questo articolo)

Esatto!

Dal 14 al 19 maggio 2018, al teatro Silvio Pellico di via Ananian (a Trieste) torna

Teatrando: dal rione alla città… all’Europa!
Nona Rassegna Scolastica Teatrale

Come ormai saprete, siamo particolarmente affezionati a questa manifestazione, non solo perché il nostro Julian ne è il direttore artistico e partecipa molto attivamente alla sua organizzazione dall’inizio, ma perché conosciamo il valore educativo del teatro e ci entusiasma vedere che tanti insegnanti lo riconoscono e investono tempo ed energie per avvicinare i ragazzi a questa forma di espressione, e vedere i giovani divertirsi e appassionarsi ci ripaga di ogni fatica.

Il progetto, organizzato dall’Istituto Comprensivo S. Giovanni, è realizzato con la collaborazione dei seguenti Istituti in rete: I.C. Bergamas (TS), I.C. San Giacomo (TS), I.C. Ai Campi Elisi (TS), I.S.I.S. Nautico-Galvani (TS), I.C. Manzi di Cordenons (PN), I.S.I.S. Brignoli-Einaudi-Marconi (GO), The Mills English School scuola bilingue paritaria (UD).

Molti spettacoli si tengono in orario diurno nei giorni feriali, ma invitiamo chi può a non perdere l’occasione di assistere agli spettacoli che ragazzi provenienti da tutta la regione e dai paesi confinanti sono stati capaci di allestire.

Un giorno, magari, potrete dire di aver visto sbocciare il talento del nuovo Elio Germano (o, al limite, del nuovo Julian Sgherla).