Storia del Teatro Bàndus di Trieste - corsi di teatro e spettacoli del 2012

Bandustory – Festival di Teatro Ave Ninchi, 2012

Tra la fine del 2012 e l’inizio del 2013, abbiamo partecipato al 20° Festival Internazionale Ave Ninchi – Teatro nei dialetti del Triveneto e dell’Istria con il nostro spettacolo Dove ti butto?

La nostra pièce originale sull’ambiente e la raccolta differenziata, in tale occasione andata in scena al Teatro Miela di Trieste, era stata scelta da BNL per promuovere la sua campagna Telethon nel contesto della rassegna teatrale. Festival teatro Trieste Ave Ninchi - Teatrobàndus 2011

Bandustory – Anche danza tra i corsi di teatro del 2012!

E anche nel 2012 è arrivato ottobre e, con esso, i nostri corsi e laboratori di teatro. Ormai, anche grazie al fatto di avere una sede tutta nostra a Trieste in cui tenere le lezioni, ne offrivamo tutti i giorni e per tutte le età.
La particolarità della stagione 2012-2013 è stata l’opportunità di offrire anche corsi di danza, grazie alla collaborazione con la bravissima Marta Melucci. In seguito, vari fattori ci hanno impedito di ripetere l’esperienza, ma l’entusiasmo dei partecipanti era stato tale che coviamo sempre il desiderio di rifarlo.

Ecco il volantino con cui presentavamo i corsi della stagione 2012-2013… anche dal punto di vista della comunicazione eravamo ormai cresciuti!Corsi e laboratori di teatro a Trieste 2014

 

Eventi Teatro Bàndus Trieste febbraio 2018

Appuntamenti teatrali a Trieste: febbraio 2018

Interrompiamo l’appassionante narrazione delle nostre gesta per riportarvi all’attualità e dare a voi, nostro pubblico, l’occasione di ammirarci dal vivo a Trieste in una serie di imminenti appuntamenti teatrali. Potrete strapparvi i capelli e lanciarci la biancheria in ben tre occasioni all’inizio di febbraio 2018.

 

Sabato 3 febbraio, ore 18.00

DIN DON CAMPANON
Letture e presentazione del libro De divertirme go zerca e ‘l teatro go trova’

gli aneddoti di Gianfranco Saletta, curato da Julian Sgherla

Con Gianfranco Saletta, Giorgio Amodeo, Riccardo Beltrame, Mariella Terragni, Liliana Decaneva, Federica Zoldan e il maestro Carlo Moser.

Presso l’antico caffè San Marco, in via Battisti, a Trieste

 

Domenica 4 febbraio, ore 17.30

Cleopatra

Spettacolo a leggio dedicato a un grande film “Cleopatra” interpretato da Elizabeth Taylor, Richard Burton e Rex Harrison nel 1963.
L’autrice del testo Mariella Terragni ha voluto condividere le emozioni vissute al cinema con tutto l’umorismo e l’acutezza che il dialetto triestino può suggerire.
La serata si rifà alle deliziose parodie del quartetto Cetra che eravamo abituati a vedere in televisione fra gli anni ’60 e ’70, e che si avvale di una minuziosa e ricercata colonna sonora dedicata all’avanspettacolo e alle più belle canzoni triestine ed italiane eseguite dal Maestro Carlo Moser.
Con gli attori Riccardo Beltrame, Gualtiero Giorgini e Mariella Terragni.
Adattamento e regia di Viviana Olivieri.

Al teatro dei Salesiani, via dell’Istria, Trieste

 

Lunedì 5 febbraio, ore 17.30

Strehler – Memoires

Lettura scenica di alcuni brani della sceneggiatura di Giorgio Strehler per l’originale televisivo sulla vita di Carlo Goldoni.
Con Giorgio Amodeo, Riccardo Beltrame e Mariella Terragni.
Presentazione a cura del professor Paolo Quazzolo.

Presso la sala Bobi Bazlen del civico museo teatrale Carlo Schmidl, in via Rossini, Trieste

 

Vi aspettiamo per iniziare alla grande un febbraio all’insegna del teatro!

Storia del Teatro Bàndus di Trieste - corsi di teatro e spettacoli del 2012

Bandustory – Teatrando 2012: le scuole di Trieste vanno in scena

Nel maggio del 2012 la rassegna teatrale scolastica Teatrando giungeva alla sua terza edizione e prendeva forma, diventando una manifestazione culturale attesa dai più giovani a Trieste e… non solo.

Iniziata tre anni prima grazie anche all’impegno del nostro Julian, la rassegna vede i ragazzi delle scuole di Trieste, provincia e Paesi vicini mettere in scena – in un vero teatro e davanti a un pubblico nutrito di coetanei, docenti e appassionati – gli spettacoli su cui hanno lavorato durante l’anno scolastico: un’occasione formativa e di divertimento davvero speciale

Julian Sgherla del Teatrobàndus cura la terza edizione di Teatrando

Storia del Teatro Bàndus di Trieste - corsi di teatro e spettacoli del 2012

Bandustory – La Suocera Buonanima al Teatro dei Fabbri di Trieste, 2012

Per qualche tempo è stato il nostro spettacolo di punta, fra quelli più adatti a un pubblico adulto, e infatti nel marzo del 2012 abbiamo messo in scena La suocera buonanima anche al Teatro dei Fabbri di Trieste, una sala piccola e raccolta in una via residenziale del centro storico, culturalmente molto importante per la città.

I reperti dell’epoca non sono tra i meglio conservati del nostro archivio (scusateci per il file inutilmente grande), ma conserviamo un ricordo splendido dell’accoglienza che, per tutte le repliche, il pubblico ci ha riservato.La suocera buonanima al Teatro dei Fabbri di Trieste nel 2012

 

Ci ha pensato il del Teatro dei Fabbri di Trieste a produrre materiale promozionale che desse il giusto risalto al cartellone e agli spettacoli portati in scena.
Ecco il programma ufficiale del teatro per il 2012:

Spettacoli e corsi di teatro a Trieste realizzati dal Teatro Bàndus di Trieste nel 2011

Bandustory – l’autunno caldo del 2011

Siamo sempre nel 2011, pare che proprio che sia successo tutto in questa manciata di mesi: corsi e laboratori di teatro in una sede tutta nostra, spettacoli per bambini al teatro di San Giovanni, Puškin e Mozart per l’Associazione Schiller e ora le nostre rappresentazioni che vanno in scena a San Vito al Tagliamento e in una rassegna di teatro per ragazzi di Roiano, il rione di Trieste in cui siamo “trasferiti” aprendo la nostra nuova sede in via del Boveto

Bandustory – Il nostro ottobre russo del 2011

Anche se ogni ottobre ci sembra il più spumeggiante, dobbiamo riconoscere che quello del 2011 è stato speciale: inaugurata la nuova sede di via del Boveto a Trieste e partiti con il pienone tutti corsi e i laboratori di teatro, non ci siamo fatti mancare neppure una rappresentazione in costume…

Il 26 ottobre, infatti, per l’Associazione Culturale Friedrich Schiller di Trieste, portiamo in scena Puškin e Mozart, artisti della libertà, uno spettacolo in cui la rappresentazione teatrale è narrazione di fatti, storie e storie che narrano fatti: un gioco di matrioske tra la biografia e le opere ispirate ad altre biografie (come quella di Mozart) del poeta russo.

Questo il volantino che presentava l’evento:

Spettacoli a Trieste 2011 - Puškin e Mozart Associazione SchillerPuskin e Mozart artisti della libertà, Teatro Bàndus, TriestePuškin e Mozart, spettacolo del Teatrobàndus di Trieste, 2011

Spettacoli e corsi di teatro a Trieste realizzati dal Teatro Bàndus di Trieste nel 2011

Bandustory – I saggi degli allievi della stagione 2010-2011

Uno dei motivi per cui i nostri corsi di teatro sono tanto apprezzati da chi li frequenta è la possibilità di mettere in scena uno spettacolo in un vero teatro, davanti a un vero pubblico, che è vero che è largamente composto dagli invitati degli attori, ma è altrettanto vero che, essendoci diversi corsi, ciascun gruppo va spesso in scena per lo più davanti a sconosciuti, come noi attori professionisti.

Ecco alcune delle locandine degli spettacoli realizzati alla fine della stagione di corsi e laboratori di teatro 2010-2011Saggio corso teatro Trieste 2011 Delitto sul Nilo Saggio corso teatro Trieste 2011 Il rifugio Saggio corso teatro Trieste 2011 La famiglia dell'antiquario

Spettacoli e corsi di teatro a Trieste realizzati dal Teatro Bàndus di Trieste nel 2011

Bandustory – Corsi di teatro 2011-2012, i primi nella nostra sede

Riprendiamo la narrazione della nostra storia dal 2011, un anno che per noi è stato molto importante perché è stato quello in cui abbiamo preso in affitto e ristrutturato la nostra sede.

Come già sapete, abbiamo realizzato personalmente i lavori, posando il parquet (motivo per cui siamo un po’ maniaci della sua manutenzione), costruendo il palco, erigendo i muri divisori con cui abbiamo ricavato lo spogliatoio, il magazzino e la segreteria.

Insomma, è vero che siamo fissati con la nostra sede e che non perdiamo occasione di sottolineare come sia funzionale per i nostri corsi e laboratori di teatro e come sia uno spazio che si presta anche ad ospitare altre attività (tanto da averle dedicato uno spazio apposito su questo sito), ma è perché è al 100% una nostra creatura e siamo fierissimi di come l’abbiamo fatta.

Anche la sua posizione ci è parsa da subito perfetta per offrire corsi di teatro a Trieste, in una zona dove si trova facilmente posteggio, raggiunta dagli autobus e neanche troppo distante dalla stazione!

Questo è il primo volantino dei nostri corsi di teatro in cui compare la nuova sede. Era talmente una novità che non avevamo ancora foto degli interni!

Corsi di teatro a Trieste del Teatrobàndus nel 2011