Petizione per la salvaguardia della Contrada

La Contrada si oppone al declassamento del MiBAC

A seguito del decreto del MiBAC – che ha sancito il declassamento del Teatro Stabile di Trieste La Contrada a semplice Impresa di produzione teatrale, in barba alla richiesta di qualificazione a Teatro di rilevante interesse culturale – il teatro La Contrada ha promosso una petizione on-line per opporsi a questa decisione e salvaguardare, così, un impegno artistico e culturale quasi quarantennale, di cui tutta la città ha beneficiato.


Petizione-contro-declassamento-teatro-contrada-Trieste
In questo articolo de Il Piccolo vengono illustrate le ragioni del declassamento e quelle della protesta dell’ente, che le confuta e rilancia rammentando il proprio importante apporto al panorama culturale, non solo cittadino.

La decisione del MiBAC prefigura, per il Teatro La Contrada, un avvenire faticoso e sfavorevole, che comprometterà anche l’indotto economico che il Teatro creava.

Invitiamo i nostri lettori a informarsi sull’accaduto e, se lo desiderano, ad

aderire alla petizione della Contrada 

contro la decisione del MiBAC, alla quale noi abbiamo già aderito, e a condividere la notizia con i propri amici.

Comments are closed.