Improvvisazione teatrale con Daniele Ferrari a fine febbraio

Improvvisazione-teatrale

Il nuovo anno inizia molto bene qui al Teatrobàndus, perché già a fine febbraio tornerà Daniele Ferrari di Improngo-Les gramelot, e con lui i suoi entusiasmanti seminari di improvvisazione teatrale.

L’appuntamento con Daniele – formatore alla scuola di improvvisazione teatrale Impropongo-Les gramelot e membro della Nazionale italiana di improvvisazione – è nelle giornate di sabato 28 febbraio e domenica 1° marzo presso la nostra sede in via del Boveto 13, a Trieste.

Il seminario ha una durata complessiva di 10 ore e si pone i seguenti obiettivi formativi:

– Stimolo dei meccanismi creativi, che nell’improvvisazione vengono rappresentati sulla scena nel momento stesso in cui avvengono.

– Studio della creazione collettiva: regole e procedimenti che favoriscono l’improvvisazione tra due o più attori, l’ascolto e la disponibilità verso l’altro.

– Apprendimento della creazione di una struttura: le capacità creative individuali e la disponibilità verso gli altri vengono messe al servizio della creazione di una struttura globale, di uno sviluppo narrativo e drammaturgico dell’improvvisazione.

Maggiori dettagli sull’improvvisazione teatrale e sui seminari di Daniele Ferrari si trovano alla pagina dedicata.

Le iscrizioni sono aperte

Per informazioni e iscrizioni:

tel.: 366.5423592 (Julian)
e-mail: [email protected]



Riprendono i corsi al Teatrobandus

 

Schermata 01-2457028 alle 15.26.31

Le feste sono agli sgoccioli, e già questa settimana riprendono i corsi al teatrobàndus: si inizia con il gruppo del mercoledì, che torna a sperimentare gli aspetti del lavoro dell’attore già il 7 gennaio, e si prosegue l’8, con il corso di teatro per i nostri allievi più esperti (una delle novità di quest’anno: un laboratorio dedicato a chi frequenta il Teatrobàndus già da tre o più anni).

Per gli allievi del lunedì e del martedì, invece, per ovvi motivi di festività e ponti, il divertimento ricomincerà, rispettivamente, solo il 12 e 13 gennaio.

Per il momento non vi sveliamo altre novità (che non mancheranno), e vi invitiamo a iscrivervi alla nostra discreta newsletter per restare informati sulle nostre attività e iniziative. Basta inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito spazio nella colonna laterale.

Buon anno!

 



Recensione positiva per la prima rappresentazione di Anime Inquiete a Trieste

Anime-Inquiete-Trieste-Recensione

Mercoledì 17 abbiamo rappresentato per la prima volta nello storico caffè San Marco di Trieste – dove peraltro è ambientata – la nuova pièce di Sabrina Morena Anime inquiete a Trieste.

Pochi giorni fa è uscita sul periodico di approfondimento on-line FucineMute.it la prima recensione.

Read More



Auguri con il Teatrobàndus

Saggio-teatro-Trieste-2014

Photo credit: RGBStock

Per prima cosa permetteteci di ringraziarvi di cuore per la numerosa partecipazione alla nostra rappresentazione di ieri sera al Caffè San Marco “Anime inquiete a Trieste”, e per l’affettuosa accoglienza che le avete riservato: ci ha davvero riempiti di gioia.

È tempo, ora, di pensare alle feste e, come ogni anno, l’associazione Teatrobàndus è lieta di invitare soci e simpatizzanti a scambiarsi gli auguri.

Read More

Anime inquiete a Trieste

Mercoledì 17 dicembre 2014
Caffè San Marco
Ore 21.00

All’interno del progetto La volete questa guerra?

ANIME INQUIETE A TRIESTE

di Sabrina Morena

Liberamente tratto dagli scritti di Scipio Slataper, Elody Oblath, Giani Stuparich, Bertha von Suttner.

Produzione: TeatroBandus, Trieste; Compagnia di Arti & Mestieri, Pordenone; Amici della Musica, Udine

Con Julian Sgherla, Giustina Testa, Riccardo Beltrame, Bruna Braidotti e Isaura Argese.
Musiche Acht Stucke di Paul Hindemith
Al flauto Tommaso Bisiak
Costumi con la consulenza di Igor Pahor

Regia Sabrina Morena

Si ringraziano: Teatro Stabile Sloveno/Slovensko Stalno Gledališče, Ass. L’Armonia, Giulia Zuccheri.


Il Caffè San Marco, aperto nel 1914, è il ritrovo dei giovani irredentisti triestini che si interrogano sul destino della città nell’Impero Austro-Ungarico attraversato dai risvegli nazionali.

Tre giovani scrittori e amici, Scipio Slataper, Giani Stuparich e Elody Oblath, discutono al Caffè degli eventi storici che si susseguono: l’Austria dichiara guerra alla Serbia, a cui segue lo scoppio del conflitto fra Germania, Francia, Russia, Inghilterra, mentre l’Italia si dichiara neutrale.

Read More



Parole all’amo debutta il 7 dicembre

PAROLE-ALL-AMO

Parole all’amo è il nuovo spettacolo di teatro per ragazzi scritto da Giustina Testa e interpretato dalla stessa Giustina e da Riccardo Beltrame, con la regia di Julian Sgherla.

Domenica 7 dicembre alle ore 10.00, Parole all’amo debutterà all’interno della rassegna di teatro per bambini e famiglie del teatrino del Centro Giovanile di Roiano, in via dei Moreri 22 (a Trieste).

Quarantacinque minuti di intrattenimento dedicati a spettatori dai 5 ai 10 anni, che piaceranno anche ad accompagnatori più maturi, per andare alla scoperta della magia delle parole e delle loro sorprendenti combinazioni.



Le Mille e una Notte alla Contrada

Mille e Una Notte teatrobàndus

Domenica 30 novembre alle ore 11.00, nell’ambito della rassegna Ti racconto una fiaba, porteremo sul palco del teatro La Contrada il nostro spettacolo per ragazzi Le Mille e Una Notte.

In scena, Isaura Argese e Julian Sgherla sono impegnati in una riduzione della celebre raccolta di novelle, mondata delle efferatezze del testo originale e resa adatta al pubblico dei più piccoli (questa la pagina dello spettacolo).

 

Lo spettacolo si terrà solo domenica 30 novembre alle ore 11.00, al teatro La Contrada, in via del Ghirlandaio 12, a Trieste

 



Tornano a Trieste Daniele Ferrari e i seminari di improvvisazione teatrale

Improvvisazione-teatrale

Siamo felici di annunciare che, anche nella stagione 2014-2015, prosegue la collaborazione fra il Teatrobàndus e Daniele Ferrari di Improngo-Les gramelot, in virtù della quale si terranno i seminari di improvvisazione teatrale che tanto sono piaciuti in passato.

Il primo appuntamento con Daniele – formatore alla scuola di improvvisazione teatrale Impropongo-Les gramelot e membro della Nazionale italiana di improvvisazione – è nei pomeriggi di sabato 29 e domenica 30 novembre presso la nostra sede in via del Boveto 13, a Trieste.

Per informazioni e iscrizioni:

tel.: 366.5423592 (Julian)
e-mail: [email protected]

 



Amianto senza confini in scena al Teatrobandus

amianto senza confini 3

Sabato 22 novembre alle 20.30 e domenica 23 novembre alle 17.30 sarà possibile assistere, presso la nostra sede di via del Boveto 13, alla prova aperta di Amianto senza confini, di Sabrina Morena.

Si tratta di uno spettacolo che racconta – con ironia e sarcasmo, ma senza minimizzare gli eventi – la storia dell’amianto, dalla sua produzione ai dannosi effetti che ha sull’ambiente e sulle persone.

In scena, una sola attrice, Giustina Testa, che di volta in volta è medico, moglie di operaio di una fabbrica di amianto, lavoratore portuale, giornalista, e che con le sue interpretazioni rende fruibile e incisivo un messaggio di grande rilievo sociale.

Maggiori dettagli sullo spettacolo sono disponibili nella pagina dedicata.

 

I posti sono limitati, pertanto l’ingresso è possibile solo su prenotazione.

 

Per prenotare è sufficiente inviare un’e-mail a [email protected], specificando a quale rappresentazione si desideri assistere, entro giovedì 21 novembre.