TG Muretto – edizione primavera 2019

Chi ha detto che il teatro si fa solo nei teatri?
Noi lo portiamo nelle scuole, nelle piazze, nei musei e… nel bosco!

La primavera è alle porte e con essa ritorna TG Muretto, la nostra serie di scenette divulgative che introducono le escursioni guidate sul Carso di Trieste, per l’esattezza nei boschi del comune di Duino.

Con noi, le straordinarie guide della Riserva marina WWF di Miramare, naturalisti esperti, giovani e appassionati, che conducono grandi e piccoli alla scoperta delle meraviglie del Carso, del patrimonio di biodiversità che circonda Duino e Trieste e delle straordinarie vite che si intrecciano nel Muretto, il brulicante condominio naturale, teatro di fenomeni meravigliosi.

Man mano che si approssimeranno le date delle escursioni sarà possibile prenotarsi direttamente presso la segreteria della Riserva WWF di Miramare e avere informazioni più dettagliate.
Per il momento segnatevi le date e state pronti a partire con noi per scoprire le meraviglie dei dintorni di Duino e Trieste.

Teatrando alla decima edizione

A proposito di collaborazioni con le scuole e corsi di teatro a Trieste, non possiamo non citare la rassegna Teatrando – dal rione, alla città… all’Europa, che giunge quest’anno alla decima edizione.
È un’altra iniziativa in cui è specialmente coinvolto il nostro Julian (ma anche noi altri tre lavoriamo, solo… più discretamente!), che ne è il direttore artistico e uno dei più appassionati promotori, insieme agli insegnanti delle scuole partecipanti.

La rassegna si terrà – come sempre – il prossimo maggio, ma è già possibile consultare il regolamento e scaricare i documenti per l’iscrizione della propria classe, cliccando sui link di seguito.

COMUNICATO TEATRANDO X EDIZIONE

REGOLAMENTO TEATRANDO X EDIZIONE

ISCRIZIONE TEATRANDO X EDIZIONE

Il malato immaginario di Borgnano

Oltre a tenere corsi di teatro per ragazzi e adulti nella nostra sede di Trieste, noi Bandus collaboriamo con diverse scuole del Friuli Venezia Giulia, realizzando, nelle varie classi, laboratori teatrali di volta in volta incentrati su un tema o su una specifica esigenza educativa della scuola.

Una delle collaborazioni di quest’anno, curata da Julian, porterà la classe VIII della scuola Educare Waldorf di Borgano di Cormons a mettere in scena Il Malato Immaginario di Moliére.

Lo spettacolo andrà in scena al teatro comunale di Cormons venerdì 22 febbraio alle ore 17.30.

Parole all’amo – le immagini

Domenica 25 novembre è andato nuovamente in scena Parole all’Amo, lo spettacolo originale del Teatrobàndus scritto fa Giustina Testa e diretto da Julian Sgherla, interpretato da Giustina Testa e Riccardo Beltrame, he ha debuttato nel 2015 e che da allora incanta i più piccoli e strappa più di qualche risata agli adulti.

Ecco qualche foto rubata durante lo spettacolo.

Se no i xe mati no li volemo – sabato il debutto

Sabato 27 ottobre, nel teatro di via dei Moreri 22 a Trieste, debutta la commedia “Se no i xe mati no li volemo”, in cui recitano, fra gli altri, i nostri Julian e Riccardo.
L’ingresso allo spettacolo è a offerta libera e l’inizio è alle 20.30.
ATTENZIONE!
Non sono previste prenotazioni, perciò vi consigliamo di arrivare con un po’ di anticipo per assicurarvi il posto (il teatro è rinnovato e confortevole, ma non grandissimo).
A tal proposito: vi ringraziamo di cuore per la partecipazione calorosa e numerosa alla lettura di ieri presso il Caffè dei Libri, all’interno della rassegna Caffè dei quanti, e ci dispiace per coloro che non hanno trovato posto.
Non restate fuori, questo sabato! Julian e Raccardo saranno felici di avervi tra il pubblico, e tutti noi siamo sicuri che lo spettacolo vi piacerà.
Se no i xe mati no li volemo
Sabato 27 ottobre ore 20.30
Via dei Moreri 22, Trieste

La scienza va in scena a Trieste: il Teatro Bàndus al Caffè dei quanti

 

Non solo corsi di teatro, al Teatro Bàndus!

Oggi, infatti, inizia a Trieste un’iniziativa di divulgazione scientifica in cui siamo orgogliosi di essere coinvolti.

 

Si tratta de

 

IL CAFFÈ DEI QUANTI

 

ed è organizzata dal dipartimento di fisica dell’Università di Trieste (questa la pagina del sito del dipartimento in cui si parla del Caffè dei Quanti, in cui ci annoverano fra le “eccellenze” cittadine!).

Ne parla anche Il Piccolo (il giornale locale di Trieste) di oggi!

Si tratta di una serie di serate divulgative – ad accesso libero – che avranno luogo nel tardo pomeriggio al Caffè dei Libri di via San Lazzaro, a Trieste, e che coinvolgeranno diverse discipline: non solo la scienza, con la divulgazione dei professori dell’Università, ma anche la musica, con gli allievi del Conservatorio Tartini di Trieste, la comunicazione, con la moderazione degli interventi da parte degli studenti del Master SISSA, e naturalmente il teatro, con le nostre letture ad animare ulteriormente le già appassionanti serate.

 

Martedì 23 si parlerà di “relazioni a distanza” e il 6 novembre il tema sarà “Il computer che verrà”

 

Stasera, invece, vi aspettiamo Sull’onda dei quanti

Sempre alle 18.30 al Caffè dei Libri di via San Lazzaro, a Trieste.

No Images found.