Corsi di teatro a Trieste – stagione 2017-2018

Anche nella stagione 2017-2018 il Teatrobàndus proporrà i propri corsi e laboratori di teatro, sempre nella sede di Trieste, in via del Boveto.

Da ottobre 2017 a maggio 2018, attori giovani, giovanissimi e sempre giovani, di Trieste e non solo, avranno ancora modo di mettersi alla prova e divertirsi in attività teatrali che stimolano la creatività e l’espressione di sé.

Nei prossimi giorni aggiorneremo il sito con il calendario preciso dei corsi e dei laboratori di teatro, descrizioni e orari.


Come sempre, prima di allora non possiamo accettare iscrizioni, e invitiamo chi desidera iscriversi a ricontattarci in tale data.
Nel frattempo, siamo a disposizione ai consueti recapiti per tutte le informazioni che non trovate sul sito:

[email protected]
366 542 3592 (Julian)

A presto!
Giustina, Isaura, Julian e Riccardo

Corsi-Teatro-Trieste-saggi

Saggi degli allievi dei corsi di teatro 2017 – Trieste e Muggia

Saggi dei corsi di teatro di Trieste del Teatrobàndus

È appena terminata la Rassegna Scolastica Teatrale Teatrando e già nuovi allievi si preparano a darci grandi soddisfazioni.
Dopo i ragazzi della scuole di Trieste e i loro compagni di tutta Italia e dei paesi vicini, infatti, stanno per calcare le scene dei teatri G. Verdi di Muggia e S. Pellico di Trieste gli allievi dei nostri corsi di teatro.

Come ogni anno, i corsi e i laboratori di teatro annuali del Teatrobàndus, si concludono con l’allestimento e la messa in scena di uno spettacolo completo, con due repliche in un vero teatro.
I saggi dei corsi di teatro della stagione 2016-2017 si terranno quest’anno in due teatri diversi: la prima tranche, il 26, 27 e 28 maggio al teatro Giuseppe Verdi di Muggia, la seconda, il 9, 10 e 11 giugno, al teatro Silvio Pellico di Trieste.

Come sempre, gli spettacoli-saggio degli allievi dei nostri corsi di teatro sono a ingresso libero.

PRESSO IL TEATRO VERDI DI MUGGIA

Venerdì 26 maggio
Ore 19.00 – Fools, con i giovani del corso del mercoledì
Ore 21.00 – Arlecchino servitore di due padroni, con i giovani del corso del martedì

Sabato 27 maggio
Ore 19.00 – Fools, con i giovani del corso del mercoledì
Ore 21.00 – Un cappello di paglia di Firenze, con gli adulti del corso del lunedì

Domenica 28 maggio
Ore 19.00 – Arlecchino servitore di due padroni, con i giovani del corso del martedì
Ore 21.00 – Un cappello di paglia di Firenze, con gli adulti del corso del lunedì

 

PRESSO IL TEATRO PELLICO DI TRIESTE

Venerdì 9 giugno
Ore 19.00 – Il Rinoceronte, con gli adulti del corso del mercoledì
Ore 21.00 – La palla al piede, con gli adulti del corso del martedì

Sabato 10 giugno
Ore 19.00 – Cechov, con gli adulti del corso del giovedì
Ore 21.00 – Il Rinoceronte,  con gli adulti del corso del mercoledì

Domenica 11 giugno
Ore 19.00 – La palla al piede, con gli adulti del corso del martedì
Ore 21.00 – Cechov, con gli adulti del corso del giovedì

Appuntamento nei teatri di Muggia e di Trieste, dunque, per applaudire i nostri allievi e per scoprire di persona che cosa si impara ai nostri corsi di teatro.
Vi aspettiamo numerosi!

Corsi-Teatro-Trieste-saggi

Campanilismi: anteprima saggi 2017

Primo saggio corso adulti

Un breve articolo per congratularci con gli allievi del corso di teatro per adulti del giovedì pomeriggio, che venerdì 7 aprile hanno portato in scena nella nostra sede di Trieste il loro brillante saggio di fine corso.

Si è trattato di un saggio a porte chiuse che ha permesso agli allievi di mettere in pratica con soddisfazione ciò che hanno imparato durante il nostro corso di teatro breve, attivato da novembre a marzo.

Il gruppo era eterogeneo e ha avuto a disposizione solo cinque mesi per lavorare sui testi, eppure ha rapidamente trovato l’affiatamento necessario a mettere in scena lo spettacolo con grande vivacità, dimostrando di aver imparato bene a restituire lo spirito dei testi e i nostri insegnamenti.

La compagnia era formata da:
Sara Alzetta
Irene Candian
Silvia Ferrari
Camilla Giannetti
Andrea Giardina
Angelo Macocco
Fabia Trotta
Silvia Varagnolo
Pietro Vinani
Leonora Xoxi

A loro diciamo: Bravi!
Siamo molto fieri di voi!

Corso di dizione e uso della voce 2017 – COMPLETO

 

Il corso di dizione che Giustina terrà nella nostra sede di Trieste a partire dal 3 febbraio è al completo.

Siamo felicissimi e vi ringraziamo di tanto interesse, che da un lato ci conferma quanto siano apprezzati i nostri corsi di teatro, dall’altro ci stimola a proporre a Trieste laboratori e iniziative legate al teatro sempre diversi.

Stiamo ancora ricevendo richieste, e per il corso del 3 febbraio è già attiva una lista d’attesa.

Chi lo desidera può comunicarci il proprio interesse nel corso di dizione (o nei corsi e laboratori di teatro), così da poter essere informato all’attivazione dei prossimi corsi.

 

Corso di dizione, voce e lettura espressiva del Teatrobàndus di Trieste, con Giustina Testa

Corso di dizione e uso della voce 2017 – L’attesa è finita!

 

Corso di dizione, voce e lettura espressiva Trieste 2017
Perdonateci la “leggera” solennità, ma siamo orgogliosissimi delle tante richieste che abbiamo ricevuto, da Trieste e non solo, per attivare anche quest’anno il Corso di Dizione, Voce e lettura espressiva, che fa ormai parte a pieno titolo dei nostri corsi di teatro.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta del corso che Giustina ha tenuto per la prima volta nel 2014 e che da allora ripropone regolarmente con successo.

 

Il titolo è “Corso di dizione, voce e lettura espressiva” perché è un corso completo.

Insegna la pronuncia corretta delle parole e gli esercizi per riuscire ad ascoltarsi e produrla, e allena ad arricchire di significato la nostra comunicazione rendendo più espressiva la nostra voce.

Comunicare efficacemente è un’esigenza sempre più sentita e una capacità sempre più richiesta, e una buona comunicazione inizia da una voce chiara e da un’intonazione coerente con il messaggio.

Per questo il corso è progettato affinché sia anche adatto a chi non ha esperienza nella recitazione e desidera comunque migliorare la propria dizione e l’espressività della propria voce, magari per esigenze di lavoro.

Chi, invece, già frequenta a Trieste i nostri corsi di teatro lo troverà un utile strumento per approfondire e perfezionare questo aspetto della recitazione.

 

 

Il corso consiste in sei incontri di due ore e mezza
e si terrà ogni venerdì, dalle 18.00 alle 20.30
dal 3 febbraio al 10 marzo
nella nostra sede in via del Boveto, 13, a Trieste

Al termine del corso, è previsto un saggio a leggio.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi:
338.98.67.693

Nuovo corso di teatro dai vent’anni in su!

teatro-trieste-corso-adulti

Mentre continuano ad arrivare i video dei nostri allievi, che guarderemo per la prima volta tutti insieme alla festa di venerdì 30 (è durissima non dare neanche una sbirciatina, credeteci!), possiamo già annunciare una novità:

Date le numerose richieste, attiveremo un corso aggiuntivo, il giovedì pomeriggio, per allievi dai vent’anni in su.

Il corso – come gli altri nostri corsi di durata annuale – si rivolge anche a chi non ha alcuna esperienza del teatro, ed è pensato per far sperimentare agli allievi le diverse tecniche teatrali: voce, dizione, improvvisazione, movimento, recitazione.
Naturalmente, anche chi ha già frequentato i nostri corsi è il benvenuto, perché proporremo i vari argomenti in modo nuovo e stimolante anche per chi già li conosce un po’.

È un corso snello, che partirà a il 27 ottobre e avrà una durata di cinque mesi.
Si terrà tra le 18.45 e le 20.15, così da permettere la frequenza anche a chi deve destreggiarsi tra più impegni.
Si terrà anch’esso nella nostra sede di via del Boveto (a Trieste), comoda da raggiungere in auto e servita dagli autobus.

Non esitate a contattarci per chiarimenti o maggiori dettagli.

Informazioni

Il giovedì, dalle 18.45 alle 20.15
Inizio attività: 27 ottobre.
Durata: 5 mesi
Massimo 16 iscritti.

Per informazioni e iscrizioni, potete chiamare il numero 366.542.35.92 (risponde Julian), inviarci un’e-mail 

10° anno di corsi di teatro a Trieste

Bandus: dieci anni di teatro a Trieste

Quanto vi siamo mancati, eh? Quanto?

Voi, cari allievi dei corsi annuali, ci siete mancati molto.
Certo, per alcune settimane ci siamo consolati – e alla grande – con il centro estivo per ragazzi e le mille soddisfazioni che ci ha dato, e restando attivi nel mondo del teatro con varie collaborazioni, anche fuori Trieste, ma ora abbiamo proprio una gran voglia di ricominciare!

Con la stagione 2016-2017, il Teatrobàndus può celebrare i primi dieci anni di attività!
Presto vi daremo notizia di una sorpresa che stiamo preparando per tutti i nostri amici.

Chi desidera confermare la partecipazione ai nostri corsi e chi ha deciso che è giunto il momento di sperimentarli può contattarci ai consueti recapiti e assicurarsi un anno di scoperte e divertimento… dal primo settembre, però 😉

Per informazioni e iscrizioni, potete chiamare il numero 366.542.35.92 (risponde Julian), inviarci un’e-mail o compilare questo modulo:

TEATROCÀMPUS 2016: il centro estivo più teatrale di Trieste

Centro-Estivo-Trieste-2016

È appena passata la Pasqua e già gli scolari e le loro famiglie pensano all’estate.

Perché lo sappiamo? Perché abbiamo ricevuto già alcune richieste per Teatrocàmpus, il nostro centro estivo, che da dieci anni, ormai, rende magica l’estate dei ragazzi di Trieste con una full-immersion nel mondo del teatro.

Gli incontri del Teatrocàmpus si terranno, come sempre, nella nostra sede di via del Boveto 13, a Trieste (zona Barcola, vicino alla fermata degli autobus 6 e 36)

dal 20 giugno al 29 luglio,

dalle 8.30 alle 13.00

… ma intanto possiamo rassicurarvi: anche quest’anno si farà!

Maestri, a teatro il 12 e 13 marzo!

Maestri-a-teatro-01

 

Chi frequenta il nostro sito abitualmente lo sa già (qualcuno si è perfino già iscritto)

 

 

È un appuntamento che rinnoviamo con regolarità e che ogni volta siamo felici di riproporre perché ci conferma l’utilità del lavoro dell’attore nella relazione con gli altri.

Si tratta di un seminario di tecniche teatrali molto specifico, dedicato agli insegnanti delle scuole primarie e dell’infanzia e agli educatori che, in diversi contesti, si relazionino con i ragazzi.

 

Perché Maestri, a teatro! è speciale?

È un laboratorio teatrale che non serve a “fare teatro”.
Il fine del laboratorio, infatti, non è la messa in scena di uno spettacolo o un’esibizione, ma lo sviluppo e la padronanza di determinate tecniche teatrali, utili a instaurare un rapporto più coinvolgente ed efficace con i giovanissimi.

 

Chi vi partecipa?

Maestri, a teatro! fornisce agli insegnanti delle scuole primarie e dell’infanzia strumenti per avvicinarsi più facilmente ai loro giovani allievi, coinvolgendoli più efficacemente nelle attività scolastiche e creando un ambiente di lavoro produttivo e gioioso, che fa sentire l’alunno sempre apprezzato e che rende più manifesta l’utilità dell’offerta didattica, valorizzando entrambi.

 

Che cosa si fa?

Un po’ di tutto, nella giusta ottica.
Ciascuna delle attività – che spaziano dalla scrittura creativa alle tecniche di gestione della voce, dal teatro dei burattini all’improvvisazione teatrale – è proposta con la prospettiva di essere uno strumento di comunicazione e insegnamento per i docenti, che la potranno riutilizzare o riproporre nella propria classe.

I formatori sono qualificati?

Gli attori della compagnia Teatrobàndus tengono da anni laboratori teatrali nelle scuole, sia rivolti agli alunni che agli insegnanti, collaborando con diversi istituti di Trieste e del Friuli-Venezia Giulia.

Nella fattispecie, Giustina e Julian tengono seminari di tecniche teatrali e di comunicazione per docenti anche individualmente e sono particolarmente attenti al tema del rapporto insegnante-alunno.

Maestri, a teatro!
si svolgerà

sabato 12 e domenica 13 marzo 2016
dalle 15.00 alle 20.00

in via del Boveto 13, Trieste
(sede del Teatrobàndus)

 

Per maggiori approfondimenti, potete consultare la pagina sul laboratorio per insegnanti Maestri, a teatro! e, se vi restano dei dubbi o volete iscrivervi, potete contattarci direttamente

366.5423592 (Julian)

 

Vuoi migliorare la dizione? A Trieste c’è la soluzione!

 

corso-dizione-teatro-trieste

 

Dopo le fortunate edizioni dello scorso anno, abbiamo deciso di proporre anche nel 2016 l’apprezzato

corso di dizione, voce e lettura espressiva

tenuto, come in precedenza, da Giustina.

Ecco tutte le informazioni sul corso

Di che si tratta?

A partire dal 12 febbraio, e per sei incontri di due ore e mezza, si affronteranno le tecniche di gestione della voce e le regole della corretta dizione.

Accanto ad alcuni momenti prettamente didattici, per gettare le basi dell’attività, ci sarà – come sempre – spazio per sperimentare ed esprimersi attraverso, questa volta, uno specifico aspetto del lavoro di attore.

 

A chi è rivolto?

Il corso è strutturato in modo da permettere a chi già segue i nostri corsi di approfondire l’aspetto della dizione e dell’espressione vocale, e al tempo stesso di consentire anche a chi non ha alcun rudimento di recitazione di compiere appieno il percorso formativo, sviluppando queste specifiche capacità.

 

A cosa serve?

Esprimersi correttamente e controllare la propria voce non sono requisiti che solo un attore deve avere (sebbene per questa figura siano imprescindibili).

La voce dice molto di noi e di cosa proviamo, e acquisirne maggiore controllo ci è utile per comunicare in modo più completo ed efficace, così come una dizione corretta può trasmettere in modo immediato e quasi subliminale le nostre consapevolezza e serietà.

Sono tutti aspetti che si rivelano utili sia in ambito professionale che personale, perché contribuiscono a migliorare la comunicazione e, di conseguenza, le relazioni con le persone e, non da ultimo, padroneggiare meglio i suoni della nostra lingua regala anche maggior piacere nella lettura.

Informazioni e iscrizioni

Il corso inizia venerdì 12 febbraio 2016, alle 18.00, e si terrà nella sede del Teatrobàndus, in via del Boveto 13 (a Trieste).
Gli incontri successivi si terranno ogni venerdì, dalle 18.00 alle 20.30 nella medesima sede.
Al termine dell’ultima lezione si terrà un saggio finale a leggio.

Per ogni chiarimento o informazione, è possibile contattare direttamente Giustina, al numero: 338.98.676.93
In alternativa, basta mandare un’e-mail compilando il modulo sottostante: